LA NOSTRA STORIA

Nata nel 1983 come luogo d’incontro per gli imprenditori italo-sudafricani e di discussione riguardo ai costanti mutamenti del mercato Sudafricano, la Camera ha attraversato varie fasi e subito molte trasformazioni e miglioramenti.

Il primo presidente eletto è stato Paolo Tosi, direttore di Olivetti Sudafrica. I primi passi a supporto del Made In Italy e delle iniziative per promuovere i prodotti italiani sono stati fatti partecipando alla manifestazione Rand Easter Show. Un padiglione dedicato all’esposizione dei prodotti provenienti dall’Italia è stato realizzato grazie al supporto dell'imprenditore italiano, Marino Chiavelli.

Nonostante il successo iniziale, i primi anni sono stati difficili a causa dello scenario politico e economico instabile del Sud Africa.

Nel 1986 Silverio Boccetti, direttore di Telsaf-Telettra fu eletto Presidente con il mandato per perseguire una nuova filosofia e dare un ulteriore slancio alla Camera. Questo nuovo approccio ha ispirato nuove attività ed iniziative e ha permesso di raggiungere un alto profilo alla Camera attraverso una serie di eventi che hanno visto coinvolti importanti autorità locali e personaggi di spicco dell’economia sudafricana. Le iniziative intraprese hanno contribuito a migliorare l’immagine della Camera di Commercio.    

Dopo diversi anni di costante crescita, un cambiamento decisivo si è verificato in seguito alla manifestazione di due eventi indipendenti: la nomina di un nuovo Segretario Generale, Giancarlo Barsotti, ex direttore di Fiat South Africa e co-fondatore della Security Company Sandton Sentry e l’elezione nel 1989 di un nuovo Presidente Andrea Bollo.
Andrea Bollo ha mantenuto la carica di Presidente per ben 10 anni a testimonianza del suo ruolo strategico nel rilanciare l’istituzione, e gettare le fondamenta per la crescita della Camera di Commercio vista come “ponte” degli scambi commerciali tra i due paesi.

Per la prima volta, nel 1999, la Camera ha ottenuto il Business Excellence Award, durante un evento annuale nel quale vengono premiati i successi aziendali nel contesto della comunità imprenditoriale Italo-Sudafricana.

Dal 2000 al 2004 il Presidente Camerale è stato Aldo Castellari, nel 2004 è subentrato Giovanni Ravazzotti fondatore di Italtile in carica fino al 2008.
La sua visione, la sua energia e la sua lungimiranza hanno contribuito allo sviluppo della Camera Italo Sudafricana.    

Nel 2007 e’ stato nominato un nuovo Segretario Generale, Mariagrazia Biancospino, in carica ancora oggi. Dal 2008 al 2010 Nicolina Di Santolo ha avuto il ruolo di Presidente, diventando cosi’ la prima donna in 27 anni di attivita’ a dirigere la Camera.
Di Santolo ha lasciato il posto nel 2010 ad Andrea Moz che ha guidato la Camera verso un periodo di cambiamenti positivi come la crescita dei servizi offerti, l’aumento delle missioni commerciali da parte di imprenditori italiani e la collaborazione durante FIFA World Cup 2010.

Nel 2013 ha assunto la carica di Presidente Antonio Cimato di Efficient Engineering. Cimato ha portato avanti le strategie degli anni precedenti contribuendo ad aumentare la gamma di servizi e il numero degli associati a 300 membri. Missioni commerciali in Sud Africa, networking, organizzazione di eventi, delegazioni Sudafricane in visita in Italia, servizi per i soci, ricerche di mercato sono alcuni dei servizi su cui il Presidente Cimato e lo staff Camerale si stanno concentrando. 
Nel mese di marzo del 2017 la carica di Cimato fu presa in mano dall’attuale amministratore delegato di Italtile, Sergio Galli: figura di spicco del mondo del business in Sudafrica. Pragmatico e con anni di esperienza, è ormai da anni alla direzione di alcune delle aziende più solide e di successo presenti in Sudafrica.

Con Galli alla guida, la camera continua una tradizione di eccellenza e successi nel migliorare in modo bilaterale le relazioni economiche e commerciali tra Italia e Sudafrica.
Con il rinnovo della presidenza si rinnova dunque l’impegno della Camera ad offrire servizi di qualità ai propri membri e a servire al meglio la comunità imprenditoriale italo-sudafricana. 

 

 

 

PRESIDENTI DELLA CAMERA

 

1982 – 1985:  Paolo Tosi - Olivetti Africa

1985 – 1986:  Luciano Alberti - Agip Lubricants

1986 – 1989: Silverio Boccetti - Telsaf – Telettra

1989 – 2000: Andrea Bollo - Wanda Bollo Estates

2000 – 2004: Aldo Castellari - Italmarketing

2004 – 2008: Gianni Ravazzotti – ItaltileLtdCeramicIndustries

2008 – 2010: Nicolina Di Santolo - Hi– Tek Ceramics (Pty) Ltd

2010 - 2013: Andrea Moz - Auto Industrial Group

2013: Antonio Cimato – Efficient Engineering

2017- Present: Sergio Galli - ItaltileLtdCeramicIndustries

PHYSICAL ADDRESS: 

Cnr Regent Street & Kirkby Road,
Suite 3B, Bedford Manor Office Suites

Bedford Gardens, 2047, Johannesburg, SA

POSTAL ADDRESS:

PO Box 753011, Gardenview 2047

Johannesburg, South Africa

 

 

CONTACTS:

Tel: +27 (0)11 615 3906

Fax: +27 (0)11615 0682

Email: info@italcham.co.za

Join our mailing list. Never miss an update!

© 2017 by Patricia Miliakidis for the Italian-South African Chamber of Trade and Industries